Sciogliere il corpo emozionale (eckart tolle)

Che lo vogliamo o no, è il corpo di dolore emozionale a farla da padrone nella nostra vita, a guidare i nostri comportamenti ed influenzare le nostre relazioni. Questo si è formato nell′età, infantile addirittura intrauterina, quando abbiamo assimilato determinati schemi comportamentali, ad es. per i maschi non piangere e trattenere le emozioni, determinati traumi emotivi, e ad un bambino che piange disperato perché la mamma è al lavoro, o perché è stato sgridato... a nulla servono le spiegazioni. Per evitare di entrare in contatto con questo dolore ci riempiamo l’esistenza di palliativi, che il più delle volte diventano dipendenze; acquisti compulsivi, alcool, fumo, droga, corsa al successo. Perfino le relazioni stesse diventano un modo per mettere a tacere il dolore interno, utilizzando l′altro per non sentirlo.

Qualunque cosa può risvegliarlo, se risuona con gli schemi di sofferenza del nostro passato; anche un pensiero o un osservazione fatta da chiunque lo può attivare. Per superare queste emozioni inconsce il pensiero, il ragionamento, la razionalità, non possono nulla. È necessario prendersi la responsabilità di chi sono io, senza giudizio, senza chiacchiere, senza il fare; semplicemente essere nel momento presente. Smettere la nostra frenetica corsa, e fermarsi, tornando a vivere il tempo presente, il qui e ora.

Il cambiamento parte solo e sempre da noi e solo nel tempo presente può venire la guarigione, e i cavalli in questo sono maestri; essendo animali predati, sono molto attenti a tutto ciò che accade nel momento presente, senza preoccuparsi di ciò che potrà essere o è stato. Ci, portano in contatto con le nostre ferite per scioglierle per realizzare la nostra esistenza. Il pensiero da solo non basta, il ragionamento, la razionalità non possono nulla sulle emozioni inconsce.

Incontro me stesso attraverso il cavallo

Ti piacciono ma ne hai paura? Il cavallo rappresenta uno degli archetipi della libertà, poiché nel suo viaggio rappresenta l′ascolto di sé stessi. Privo di qualsiasi blocco mentale ed emotivo, quando sfiora la tua anima si apre il tuo sentire, perché ti spinge a Ricordare la tua parte dimenticata e ti sostiene ad avere coraggio e a lasciarti andare al soffio della Vita. Lui è un tramite dell'esistenza, sa sentire ogni emozione nascosta nel tuo cuore. Ti insegna a lasciar scorrere le tue emozioni, come il vento, e a cavalcarle come fanno i surfisti con le onde, senza sentirti in balia del movimento ma sfruttandolo.

Questo incontro è rivolto a chi è interessato a cambiare prospettiva a vivere anziché sopravvivere, ad alzare la qualità della propria vita.
A sciogliere vecchi blocchi vecchi schemi che ci impediscono di essere veri, nel rispetto assoluto dei propri tempi, per condurre un vita più consapevole e gioiosa e per riuscire a manifestare la propria verità momento dopo momento.

Incontro il mio Animale totem con la guida dei cavalli

La presenza del cavallo ci aiuterà a compiere il viaggio sciamanico per incontrare il nostro animale totem. In mezzo alla natura, accompagnati dal ritmo del tamburo e dal suono primordiale del dijeridoo australiano faremo un viaggio nella realtà non ordinaria. Conosceremo il nostro animale guida, che ci mostrerà le nostre capacità più sottili e potrà indicarci il percorso migliore per rendere la nostra vita più piena.

Chiaro intento e presenza attraverso il cavallo

... quando cessi di essere avvolto dalle nuvole dei pensieri ed entri in uno stato di semplice essenza, accade la chiarezza. A quel punto riesci a vedere lontanissimo, la tua vista si spinge fino ai confini dell’esistenza e il tuo sguardo diventa penetrante, fino a raggiungere l’essenza più intima dell’essere.
                                                            “Osho”
Se ho una chiara intenzione e sono presente, non mi lascio travolgere dagli eventi che accadono nella mia vita. Tutto è più chiaro e sperimento una calma profonda. Il cavallo con piccoli esercizi da terra ci porta a sperimentare l importanza della chiarezza nella vita. Un viaggio all’interno di me, un dono tutto da scoprire. Un grande maestro di presenza e amorevolezza.Più sono chiaro e presente, più sono nel fluire e non sono trasportato dagli eventi e dalle emozioni, e la vita diventa un gioco meraviglioso.

Io sono valore, io sono fiducia, con l′aiuto del cavallo

Un incontro magico, un viaggio emozionale, che ti porterà ad incontrare te stesso, aldilà delle tue credenze limitanti. Il cavallo specchia la tua anima e ti fa vedere, come lasci invadere il tuo spazio personale, come non ti riconosci valore, o non riesci a gestire la rabbia... con piccoli esercizi solo da terra, incontrerai e sperimenterai l′incontro con la tua parte più intima, più profonda. Accolti in un azienda agricola familiare lavoreremo con Ping Pong una cavalla meravigliosa, che ci accompagnerà nel nostro viaggio dentro di noi. Porterai nella tua vita valore e fiducia, imparerai a gestire la rabbia. Un nuovo punto di vista, una nuova prospettiva. Il cambiamento può avvenire solo, partendo da te. Piccoli esercizi da terra per riscoprire la tua meravigliosa unicità.

Amore e Relazioni con l′aiuto del cavallo

La presenza assoluta del cavallo ci fa osservare in modo lampante dove e come nella vita non siamo autentici, dove siamo incongruenti, dove ci separiamo da noi stessi e dalla nostra verità. Il cavallo ci mostra esattamente quali sono i blocchi che ci impediscono di vivere delle relazioni sane e una volta portati alla luce possiamo scioglierli e riconquistare la nostra indipendenza. Fintantoché non mi prendo la responsabilità dei miei desideri e pretendo che sia l′altro a realizzarli, non potrò essere felice. In realtà io sono indipendentemente dall'altro: se non cambio io nulla fuori potrà cambiare.

Il percorso è rivolto a chi è interessato a cambiare prospettiva, a vivere anziché sopravvivere, a condurre un vita più consapevole e gioiosa, e riuscire a manifestare la propria verità momento dopo momento.

Per-donare per amarsi con l′aiuto del cavallo

Il cavallo come uno specchio ti fa vedere le tue modalità automatiche, porta alla luce ciò che ora sei in grado di vedere. Un′avventura..., un viaggio emozionale, una visione diversa della rabbia, un esperienza nuova di vedere le tue ferite... lasciando andare l’altro, ti liberi e cominci ad amarti.

Un detto Sufi... - Cos'è il perdono? È quella fragranza che si sprigiona dai fiori dopo essere stati calpestati.

Amore, libertà, e gratitudine, quel che rimane sei Tu. I cavalli ci donano la loro saggezza, la loro integrità, il potere del momento presente. Sperimenterai un sentire da uno spazio di cuore, una nuova visione. Il cambiamento è possibile solo partendo da me. Essere libero dal passato e dal futuro significa assaporare la libertà per la prima volta. E in questa esperienza si diventa integri, totali e sani; tutte le ferite sono guarite.

All’improvviso non c’è più alcuna ferita e in te inizi a sentir affiorare una profonda sensazione di benessere: quel benessere è l’inizio della trasformazione.
Un opportunità... a te coglierla.

Passeggiate con il cavallo

Accompagnare il cavallo alla corda con consapevolezza e presenza è un esperienza molto profonda che ci riporta in connessione con noi stessi. Essere uno con lui significa acuire i sensi più sottili e essere in contatto con l’intuizione della pancia. Sentire la mia energia e la meraviglia è la magia nella fusione del momento presente. Una passeggiata in mezzo ai boschi per un ora e mezza. Bellezza e naturalezza. Così comincio ad amarmi.

Manager team con l’aiuto dei cavalli

Il sistema sociale delle mandrie dei cavalli esiste da 65 milioni di anni ed è a base matriarcale, così la giumenta, la femmina, governa e fa rispettare l’ordine della mandria. Questo sistema è un modello intuitivo e basato sulla forza della cooperazione e cura dei membri, questo dà ottimi risultati. Perciò c’è molto che possiamo imparare dai cavalli per migliorare il nostro business e la gestione del team. La presenza e la l′autorevolezza dei cavalli per le sessioni di allenamento di leadership per dirigenti e professionisti è insostituibile, questi animali ci mostrano dove commettiamo degli errori e ci guidano verso l’uso efficace della nostra autorità: sono facilitatori perfetti per sessioni di coaching mirate.

L’autorità e l’influsso che abbiamo sulle persone che ci circondano sono basati sulla nostra capacità di essere presenti e pienamente immersi nell’attività che svolgiamo. Rallentare è fondamentale per essere nel presente. Siamo sempre di corsa e proiettati nel futuro, questo ci impedisce di essere completamente concentrati su ciò che facciamo momento per momento: è come se il nostro corpo fosse in un luogo e la nostra mente in un altro. I cavalli sono ottimi maestri, ti obbligano ad esserci, cioè ad essere presente per avere la loro attenzione, proprio come succede anche con le persone.

Questo lavoro è adatto a tutti ma in particolare per le donne manager per avere un giusto equilibrio.

Questo lavoro ci porta ad essere autentici in ciò che facciamo, radicati e stabili in noi stessi. I cavalli non ti prendono in considerazione se non sei presente e autentico, questo accade anche con le persone, che però sono molto abili a mostrare una finta attenzione solo perché è richiesto dalla situazione. Il cavallo è al di fuori di queste dinamiche e ci mostra esattamente dove non siamo presenti, convincenti e capaci di guidarli. È un’esplorazione di sfide individuali e di gruppo nel momento presente, ciò che avviene con questi maestri è uno specchio di quello che avviene con il tuo team.

Lavorando con loro vieni collocato al centro del processo, permettendoti di guidare l’esperienza, trovando la risposta nelle tue risorse interiori. L’esperienza avviene nel corpo, avviene una comprensione e una guarigione a livello del cuore. I cavalli offrono un’immediatezza unica, riflettendo chi siamo momento per momento, ci donano la capacità di connessione con le nostre risorse. Questo approccio è molto efficace e anche molto profondo, permette ai dirigenti di acquisire un’autorevolezza e un linguaggio del corpo che li renderà capaci di sviluppare i talenti e attingere alle risorse di ogni collaboratore. Questo processo apporta un sicuro miglioramento della qualità della vita ed anche grandi risultati nel mondo del business.

Un team è un gruppo di persone con un obiettivo comune che può raggiungere l’impossibile.

Legge dell’attrazione con l′aiuto dei cavalli

Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento sono le nostre ferite fondamentali. Ognuno di noi ha sviluppato precise maschere per non vedere e non sentire il dolore di queste ferite. Cosa si nasconde dietro la maschera? Questo incontro è un’opportunità che ci offre una chiave formidabile per superare i blocchi e i pregiudizi che limitano la reale espressione di noi stessi. I cavalli ci aiutano, ci sostengono, ci guidano a guardare con serenità questi blocchi, questi condizionamenti, per andare oltre, scioglierli e liberarci. Farai esperienza di cosa vuol dire essere libero e consapevole di poter usare la tua maschera solo quando ti serve, solo quando ne hai necessità.

Come unire crescita personale e abbondanza? Quanto le nostre convinzioni influenzano il denaro e l’abbondanza diviene un problema?

Le nostre convinzioni influenzano profondamente il nostro atteggiamento verso il denaro. Se credi di essere povero o che non sei all’altezza per poter avere molti soldi e abbondanza, se disprezzi o sei geloso di persone che sono ricche, allora inconsapevolmente sarai sempre povero e investirai il tuo tempo e la tua energia vitale a preoccuparti per la tua povertà, per la mancanza di denaro e di abbondanza. Questa è una situazione che ti dà un basso livello di energia e sentimenti spiacevoli e che provocano disagio.

Con l’aiuto dei cavalli andremo a sciogliere questi blocchi, a lasciar andare questi giudizi, per poter vivere a pieno e godere di tutti gli aspetti della vita, quello materiale e quello spirituale.

Intimità e coppia

La coppia è la relazione interpersonale dove diventano più evidenti le nostre dinamiche interiori. Invece di guardare dentro siamo abituati a guardare fuori, a puntare il dito sui difetti dell′altro e attribuirgli la colpa dei problemi che possono sorgere nel nostro relazionarci. In questo gruppo imparerai a vedere quali sono le tue dinamiche nella coppia, ma soprattutto a rivolgere ll′attenzione verso di te, per discernere la verità dalle proiezioni e iniziare a guardare il tuo rapporto da un punto di vista diverso. Quando cambia il modo in cui guardi le cose cambiano il tuo atteggiamento, i tuoi pensieri e anche le emozioni. Solo partendo da te stesso puoi arrivare a un vero cambiamento e a un'apertura nei confronti di te e dell'altro.

Cuore pancia e testa con l′aiuto del cavallo

Cuore, pancia e testa sono i tre centri dell′essere umano riconosciuti dalle culture più antiche di tutto il mondo e anche dalla moderna psicologia. Ognuno di questi centri ha un suo scopo e una sua intelligenza, quando si trovano allineati e in equilibrio sentiamo, pensiamo e agiamo in modo armonico, non ci sono conflitti interiori e troviamo l′equilibrio. Quando uno dei centri diviene il campo incontestato della persona, come spesso accade a causa dei vari tipi di personalità, perdiamo il nostro equilibrio interiore. Sentiamo una cosa ma ne diciamo un'altra, perdiamo di chiarezza, siamo inefficaci nella nostra comunicazione. Questo corso ti porterà ad esplorare i vari centri, a collegarli e riportare armonia, per uscire dalla frustrazione e partire da un punto di vista diverso, quello della guarigione.

Essere felici con l′aiuto del cavallo

La felicità è qualcosa a cui tutti noi aspiriamo, qualcosa che vorremmo raggiungere e sembra sempre là fuori, lontano, la raggiungeremo solamente quando saremo riusciti a mettere a posto tutto e le cose staranno come vogliamo noi. In realtà partendo da questo punto di vista non riusciremo mai a raggiungere quell'obiettivo. Solo il presente esiste e solo adesso possiamo essere felici. Se spostiamo la nostra attenzione da “ciò che non va” e abbandoniamo la nostra abitudine a lamentarci compiremo un salto eccezionale. Saremo in grado di apprezzare ciò che abbiamo e di gioire di tutto ciò che di bello ci porta la vita. La bellezza è negli occhi di chi guarda.

La guarigione del cuore con l′aiuto del cavallo

Il cuore è posto esattamente nel mezzo dei nostri centri energetici, fa da ponte fra pancia e mente ed è essenziale per l′armonia del nostro essere. Il chakra del cuore è anche quello che spesso viene più facilmente ferito. Da piccoli ogni mancato riconoscimento del nostro sé da parte dei genitori e delle altre figure di riferimento porta a una ferita sul nostro cuore. È così che abbiamo dimenticato come amarci, come essere partecipi alla vita godendo di ciò che c'è senza bisogno di cambiarlo. Il cuore è il centro della compassione, che significa mancanza di giudizio e neutralità. Quando il mio cuore è in pace non vedo l'altro come “difettoso” perché non vedo difetti in me, vado oltre i giudizi ed entro in uno spazio di morbidezza e amore.

Guarire le ferite con l′aiuto del cavallo

Tutti portiamo dentro di noi delle ferite, per quanto siamo nati integri e completi durante la nostra crescita siamo stati feriti. I bambini sono così sensibili e aperti che ogni piccola mancanza o disattenzione è percepita come una ferita, anche da grandi continuiamo a portare questi segni nel nostro corpo. In questo gruppo andremo a guarire le ferite del nostro bambino interiore, andremo a portarle alla luce perché solo scoprendole si cicatrizzeranno, proprio come le ferite sul nostro corpo fisico. La ferita continuerà a richieder la nostra attenzione fino a che non la vedremo, con compassione e amore, per far sì che guarisca. Solo allora vivremo in modo più equilibrato e armonico, liberi di essere chi siamo veramente, vedendo la realtà per quello che è, senza filtri dovuti al nostro passato.